FRANCESCO RISMONDO

 FRANCESCO RISMONDO

Irredentista italiano, nato a Spalato nel 1885 e morto nel 1915. Nel maggio del 1915 si trasferì in Italia e si arruolò volontario come bersagliere nella guerra contro l’Austria. Ferito e fatto prigioniero nel campo di concentramento di Opacchiasella nel Carso, dopo un combattimento contro gli austro – ungarici, morì il 10 agosto 1915 mentre capeggiava una rivolta di prigionieri. Fu chiamato da 
D’ Annunzio “L’Assunto della Dalmazia”.

Medaglia d’oro al valor militare.

«Volontario di guerra, irredento, animato dal più alto patriottismo, nelle prime aspre lotte, sul Monte San Michele, combatteva accanitamente dando prova di mirabile slancio e di indomito ardimento, finché cadeva gravemente ferito. Catturato, riconosciuto dal nemico, affrontava serenamente il patibolo, confermando col martirio il suo sublime amor di patria.»
Monte San Michele, 21 luglio 1915 – Gorizia, 10 agosto 1915


Warning: Cannot assign an empty string to a string offset in /web/htdocs/www.associazione-memento.org/home/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 445