Alessandria

Nel cimitero Maggiore di Alessandria esiste un Campo militare dove, dagli anni Trenta agli anni Cinquanta del secolo scorso, sono stati sepolti soldati alessandrini morti in guerra oppure rimasti uccisi in città durante il Secondo conflitto mondiale. Tale Campo – come tutti quelli militari – dipende da Onorcaduti (Ministero della Difesa) e, come tutti gli altri, dentro e fuori i confini della Patria, è lasciato nel più totale stato d’abbandono, visto che non compete neppure al Comune o alle autorità del Cimitero garantire un minimo di decoro e di manutenzione (come documentano le immagini che pubblichiamo).

Insieme con gli amici della Associazione Arcadia di Alessandria è stato compiuto un sopralluogo e si è deciso di iniziare a prendersi cura noi, intanto, del minimo indispensabile: pulire, diserbare, rastrellare, mettere ordine… Poi, speriamo di poter proseguire ripristinando le lapidi spezzate, riparando i cordoli divelti e dando decoro alle tombe, cercando anche di coinvolgere in questa attività le Associazioni d’Arma presenti in città.

Chi volesse collaborare a questa iniziativa è pregato di prendere contatto con l’Associazione Arcadia, tramite Facebook oppure via mail, scrivendo all’indirizzo arcadiaassociazione@gmail.com.

 

Leave a Response