Magenta – Abbiategrasso

Nel territorio magentino – abbiatense, non esistendo dei veri e propri cimiteri militari, i nostri Volontari si dedicano alla valorizzazione della memoria storica rappresentata da sepolcri e monumenti locali dedicati a Caduti per la Patria, organizzando commemorazioni che annualmente si svolgono nel corso o in concomitanza delle ricorrenze più significative.

  1. Caduti della Repubblica Sociale Italiana della città di Magenta, membri della Brigata Nera “Aldo Resega” di Milano.
  2. Monumento ai Caduti della Grande Guerra a Magenta, inaugurato il 26 aprile 1925 alla presenza di Vittorio Emanuele III  ed opera dello scultore Giannetto Castiglioni.
  3. Monumento ai Caduti e Dispersi del 88° Rgt. di Fanteria Sforzesca di Abbiategrasso, inaugurato nel 1963 dalla locale sezione dell’Associazione Nazionale del Fante, in memoria dei gloriosi Fanti d’Italia che hanno combattuto in prima linea tutte le battaglie in difesa della Patria, in particolare la Grande Guerra e la Campagna di Russia.