ALFREDO ALLEGRE

MEDAGLIA D’ARGENTO AL VALOR MILITARE

“Comandò con molto valore ed energia il plotone in combattimento. Gravemente ferito alla gamba destra durante l’assalto alla baionetta di un ridotto nemico ed impossibilitato a muoversi, continuò ad animare con la voce i dipendenti, noncurante della propria ferita.
Assaba, 23 marzo 1913”

MEDAGLIA D’ARGENTO AL VALOR MILITARE

“Comandante di distaccamento isolato, di fronte ed assai prossimo a posizioni occupate dal nemico, fatto segno a violento fuoco di artiglieria e fucileria, seppe infondere e mantenere nei propri uomini la massima calma, controbattendo il fuoco avversario e dando continuamente esempio di elevatissimo sentimento militare, di coraggio e sangue freddo. Nello sporgersi dalla trincea per meglio dirigere il tiro del proprio reparto, colpito in fronte, cessava di vivere pochi istanti dopo.
Quota 2003, Oriente di Cianalot,  2 giugno 1915”

Fonte: http://decoratialvalormilitare.istitutonastroazzurro.org/

Foto: la targa commemorativa di ALFREDO ALLEGRE presso il Cimitero Monumentale di Milano


Warning: Cannot assign an empty string to a string offset in /web/htdocs/www.associazione-memento.org/home/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 445