23 Marzo 1919 I Fasci di Combattimento

23 Marzo 1919: Benito Mussolini fonda a Milano i Fasci di Combattimento, in occasione dell’adunata di Piazza San Sepolcro.

«Erano anime pure e ardimentose, pronte al sacrificio senza nulla chiedere e anticipavano nello spirito e nel carattere la nuova Italia fascista”.
– Benito Mussolini, Firenze, 2 marzo 1931 –

Dal 1919 al 1932 più ottocento furono i patrioti uccisi dalla barbarie antifascista. Oggi, nell’anniversario del giorno che fu il principio della Rivoluzione per la quale caddero, ricordiamo in particolare i caduti di Milano città del Fascio Primogenito: le loro spoglie sono ancora oggi custodite nella cripta del Monumento ai Martiri Fascisti (inaugurato alla presenza di Benito Mussolini il 2 novembre 1936) sito presso il Cimitero Monumentale.


Warning: Cannot assign an empty string to a string offset in /web/htdocs/www.associazione-memento.org/home/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 445